• Blogarzone

Questione di feeling


Margherita Amarelli è tornata a trovarci portando una ventata di...frizzante aroma alla liquirizia, tanto che per giorni non si è parlato d'altro, del resto come la fame vien mangiando così la curiosità vien curiosando, siamo rimasti tutti affascinati dalla storia di questa grande azienda, fiore all'occhiello della Calabria e, oserei dire, dell'Italia intera.

Una storia che nasce da una geniale intuizione, nel 1731, quella di estrarre il succo di liquirizia con un metodo estremamente innovativo per l'epoca, una storia proseguita in un connubio tra artigianalità e tecnologia, tra tradizione e sperimentazione.

E mentre si parlava di storia, di intuizioni, di metodi estrattivi, di mastri liquiriziai, di profumi, di sapori e di passioni, si è finiti a parlare di bellezza, di colori....e capelli color liquirizia.

La liquirizia grezza non è affatto come siamo abituati a vederla, è piuttosto di un colore bruno/rossastro che assume l'aspetto che conosciamo dopo aver subito un'ossidazione venendo esposta per soli tre secondi ad un potente getto di vapore acqueo!

Così non abbiamo potuto fare a meno di pensare al famoso hair-color liquirizia, tonalità che ha ampiamente rimpiazzato il classico "nero": il color liquirizia è un nero lavorato con il bruno, giocato con tonalità metalliche, un colore che rifrange meravigliosamente la luce, proprio come un delizioso rombetto di liquirizia.

Tutto ciò per anticiparvi che Margherita sarà presente al nostro evento Wella Colour Lounge ,Venerdì 20 Maggio, dove vi presentermo favolosi COCKTAIL di BELLEZZA in grado di soddisfare tutte le necessità dei vostri capelli in un unico gesto!

Clicca sull'immagine per i dettagli sul goloso evento!

6 visualizzazioni
  • Grey Instagram Icon
  • bongarzone facebook
  • Twitter Stefano Bongarzone
  • youtube stefano bongarzone

© 2023 by Blogarzone. Proudly created with B•Creative