• Blogarzone

InNatura | Novità in edicola


Da pochissimi giorni è in edicola il bimestrale "In natura", dell'editore collettivo Bastioni. Auguri al nuovo nato!

Un altro debutto ha anticipato di qualche giorno la nascita di Blogarzone. Da pochissimi giorni è in edicola un nuovo bimestrale dal nome evocativo: In natura. Come conoscerla, esplorarla, tutelarla e anche mangiarla: la natura, grande protagonista della rivista, sarà indagata e presentata da vari punti di vista e in ogni numero saranno messi al centro dell’attenzione i prodotti spontanei che possiamo trovare nei nostri prati e boschi, con informazioni sulla riconoscibilità, la diffusione sul territorio, gli ambienti in cui crescono, l'utilizzo in cucina e la loro conservazione.

La rivista è arricchita da un inserto centrale di quattro pagine in cartoncino con una scheda botanica molto precisa che del prodotto “principe del periodo” definirà tutti gli aspetti: come riconoscerlo, quando e dove cercarlo, come raccoglierlo e conservarlo,  come cucinarlo e le proprietà. Una scheda da staccare e conservare, per consentire ai lettori interessati di realizzare un piccolo ma importante archivio di funghi, erbe e piante stagionali.

Non mancheranno articoli sull’organizzazione e la cura degli orti domestici e dei balconi, con  calendari e informazioni sulle semine e sulla raccolta, sui  metodi di coltivazioni naturali, sull’utilizzo e la conservazione degli ortaggi. Grande attenzione sarà data allo sviluppo degli orti urbani e dei mercati rionali - dove sempre maggiore è l’attenzione all’offerta di prodotti a chilometro zero - anche attraverso incontri con operatori locali ed esperienze dislocate su tutto il territorio nazionale. Non verrà trascurato il fondamentale aspetto del viaggio e della scoperta, con articoli su borghi, percorsi, aree naturali da visitare.

Anche Stefano Bongarzone collabora alla rivista, presentando delle simpatiche schede sulle profumazioni naturali.


La rivista è diretta da Enrico Peverieri ed edita dalla Bastioni Editori, che nasce  come editore collettivo con il coinvolgimento di persone impegnate da anni nel complesso settore della carta stampata, tra cui Roberta Colarelli all’ufficio marketing e pubblicità. Oggi la Bastioni Editori vuole proporsi come nodo di proposta, di raccordo, di organizzazione, di produzione, di “cose” che si muovono ed esistono nel Paese: insomma, un baluardo delle idee. Di Stefania Marra

5 visualizzazioni
  • Grey Instagram Icon
  • bongarzone facebook
  • Twitter Stefano Bongarzone
  • youtube stefano bongarzone

© 2023 by Blogarzone. Proudly created with B•Creative