• Blogarzone

Comodità regina: i grandi ritorni della moda


Longuette“ vi ricorda nulla? E gonnellone, caftani, maxi dress?

Quante volte ci siamo crogiolate nelle ampiezze confortanti di vesti lunghe e larghe, come grandi scialli elegantemente drappeggiati alla maniera degli antichi Greci, Caldei, Assiri, con un brivido d’Oriente insomma… Alla ricerca della comodità, ma anche della sensualità più provocante, quella misteriosa che ammicca e nasconde, protende e ritira, avvolgendosi con l’eleganza di un serpente e il brillìo dell’oro.

Beh, ci risiamo: tutti gli stilisti hanno inserito nel dressing di quest’anno la nota privilegiata dei voile e dei plissé, della seta e dello chiffon, che aggiungono alla linea morbidezza e volume, senza minimamente appesantire. Così come fanno il cotone grezzo, la canapa, la tela tessuta e ricamata a telaio, il lino leggero e fresco, quando vengono costruiti a caftano, o a kimono, con ampie maniche e tasche e ampi spazi in cui il corpo possa danzare senza costrizioni.

E i piedi?


Meglio se nudi, o appena modellati da scollatissime ballerine, di stoffa, di rafia, di morbidissima nappa. Ma ancora più comodi e disinvolti nelle ormai imperatrici dell’estate 2019, le sneakers, stringate e non, bianche o colorate, eccentriche nelle suole alte di gomma e PVC, modellate ad ala di gabbiano. Anche il PVC impera; non solo nelle scarpe, ma anche nelle borse, per esempio negli ampi bauletti trasparenti di Louis Vuitton o di Chanel, con loghi incisi ugualmente trasparenti, o addirittura nei giubbini , avveniristici “chiodi” anch’essi trasparenti, spesso con effetto fumé, con il collo a camicia e bottoni colorati. Stravince su tutti i ritorni quello della “belt bag”, altrimenti detta in tempi non sospetti “marsupio”, la molto minimal tra le borse, legata in vita, con una o più tasche, in pelle o ancora in PVC, sempre coi loghi bene in vista, come quella deliziosa di Chanel.

Il PVC più romantico?


Quello di Dolce e Gabbana, che nella shopping Kendra si veste di rosso, pon pon e ciondoli multicolori, su una struttura che perfino in PVC si articola in merlettato rigido… Insomma, andiamo comodi, camminiamo soft, corriamo veloci oppure adagiamoci mollemente tra le ali del vento: la praticità è il must di questa estate nostalgica.

Lady Orny

8 visualizzazioni
  • Grey Instagram Icon
  • bongarzone facebook
  • Twitter Stefano Bongarzone
  • youtube stefano bongarzone

© 2023 by Blogarzone. Proudly created with B•Creative